Codice etico:
1. Rapporti interni.
1.1. Democraticità nelle decisioni - in tutti i livelli e per ogni questione, adozione delle decisioni a maggioranza o all'unanimità.
1.2. Ingresso nell'Associazione ed esclusione dalla stessa previa valutazione da parte del Plenum / Commissione.
1.3. Accesso alle Cariche mediante elezione.
1.4. Assoluta riservatezza delle discussioni dei diversi Organi e del Plenum.
1.5. Partecipazione diffusa, cooperazione tra i componenti e condivisione delle responsabilità.
1.6. Ripartizione degli oneri economici.
1.7. Trasparenza nella gestione economica e nelle attività di finanziamento.
1.8. Impostazione teorica ed azione pratica improntate ad autonomia e distinzione rispetto ad ogni tipo di ideologia politica, confessione religiosa o corrente dottrinale e filosofica.
2. Rapporti esterni.
2.1. Con i competitori: rettitudine, correttezza, veridicità, apertura al confronto; rifiuto di espressioni diffamanti, offensive o irridenti.
2.2. Con i simpatizzanti: disponibilità a divulgare le posizioni ed i progetti dell'Associazione; veridicità sugli obiettivi; coerenza tra la comunicazione e l'azione.
3. Obiettivi ed azione.
3.1. Studio, valutazione ed analisi delle problematiche incidenti sulla Classe forense.
3.2. Individuazione di interventi mirati, contingenti o strutturali, per la risoluzione delle problematiche di cui al p. 3.1.
3.3. Organizzazione di gruppi di lavoro per la realizzazione degli interventi o per la loro promozione presso gli Organi competenti.
3.4. Organizzazione del consenso della Classe forense attorno agli obiettivi dell'Associazione.
3.5. Probità, coerenza; approntamento degli strumenti operativi e cognitivi necessari al raggiungimento degli scopi dell'Associazione.
3.6 Istituzione e gestione di un Centro Studi, con componenti selezionati tra coloro in possesso di determinati requisiti e comunque eletti su base democratica, tra i cui compiti, la valutazione dell’attività formativa e/o la pubblicazione di articoli scientifici.

 

 

Programma Politico:

1. Vogliamo e ci batteremo per la creazione di un’APP DI GESTIONE DELLE FILE presso gli uffici giudiziari, iniziando dall’UNEP. Innanzitutto un “ELIMINA CODE” per avere la possibilità di verificare in qualsiasi momento il numero di chiamata.
2. Vogliamo e ci batteremo per un PROTOCOLLO “RISPETTO DELLE TOGHE” per la puntualità nella chiamata delle udienze ad orari frazionati e per l’anticipata comunicazione dei rinvii presso tutte le Curie.
3. Vogliamo e ci batteremo per la stipula di un PROTOCOLLO “SEMPLIFICAZIONE TELEMATICA GIUDIZI TRIBUTARI” per la richiesta delle sentenze a mezzo pec e per l’apertura presso le Commissioni Tributarie di uno sportello dedicato esclusivamente agli Avvocati.
4. Vogliamo e ci batteremo per la DIGITALIZZAZIONE dei PROCESSI innanzi al GIUDICE DI PACE, iniziando da convenzioni e software che consentano la preiscrizione delle cause ordinarie.
5. Vogliamo e ci batteremo per la istituzione di un CANALE INFORMATIVO dedicato alla COMUNICAZIONE DI EMERGENZE RELATIVE ALLE UDIENZE.
6. Vogliamo e ci batteremo per l’istituzione di una BORSA DI PRIMA ISCRIZIONE ALL’ORDINE per i Colleghi più meritevoli in possesso di adeguati requisiti ISEE.
7. Il COA è la casa degli Avvocati. Vogliamo e ci batteremo per la DISPONIBILITÀ DI STANZE O LA COSTITUZIONE DI LUOGHI DI COWORKING da mettere a disposizione dei Colleghi A PREZZI CALMIERATI.
8. Unicuique suum tribuere. Vogliamo e ci batteremo per l’istituzione di STRUMENTI DI GARANZIA DI PAGAMENTO DA PARTE DEI NOSTRI ASSISTITI con compensazione dei crediti con la PA e accesso a strumenti di finanziamento.
9. Le regole non si cambiano in corsa. Vogliamo e ci batteremo per la PROROGA DELLA DISCIPLINA GIÀ VIGENTE PER L’ACCESSO ALL’ALBO DEI CASSAZIONISTI.
10. No alle differenze! Vogliamo e ci batteremo per avere una GIUSTA EQUIPARAZIONE AL RIALZO della LIQUIDAZIONE DI DIFESE DI UFFICIO e GRATUITO PATROCINIO.
11. La legge va attuata! Vogliamo e ci batteremo per l’esecuzione della norma che dispone la RIAPERTURA DEL GIUDICE DI PACE DI OSTIA.
Anche se non materialmente inserito nel programma vorremmo trovare anche una soluzione di supporto per gli avvocati con figli piccoli (ad esempio un nido "riservato" vicino al Tribuale).

Nostra lettera di presentazione
<<
La trovi con le mani ghiacciate a mostrare il tesserino al varco di P.le Clodio o in Cassazione. Chiude rapidamente il bauletto e poi veloce su per le scale, fino al secondo piano del palazzo vecchio di V.le Giulio Cesare o al quarto del palazzo nuovo, nel cortile (per non far tardi in udienza è anche passata per il cancelletto -sempre più angusto – di Via Damiata).
Se proprio vuoi iniziare la giornata con lei, magari con il primo caffè al bar, allora puoi cercarla al carrabile, in fila per l’UNEP.
Se la tua mattinata ti porta al GDP, civile o penale che sia, la troverai anche lì; in Commissione tributaria, a volte anche di pomeriggio.
Vis Romana è intorno a te.
Sono tutti gli Avvocati, siamo tutti noi.
Non importa che Tu faccia i Tuoi giri per uffici o sia in udienza o immerso nella carte o con gli occhi rossi davanti al monitor nel Tuo studio, grande o piccolo che sia, perché i temi di fondo che ci affliggono, ci uniscono, così come ci unisce quella Colleganza a cui dobbiamo appellarci non solo per la quotidianità del lavoro, ma per trovare quella coesione che ci consenta di presentare forti e credibili le nostre istanze ai veri poteri forti e riappropriarci della dignità sottrattaci.
Siamo Avvocati per Avvocati, nel rispetto d’un codice etico ispirato a rettitudine, correttezza, veridicità, confronto, rifiuto di espressioni diffamanti, offensive o irridenti.
Il nostro contributo è pratico/operativo, così come il nostro programma.
Prima di votarci alle prossime elezioni del COA di Roma (16-19 gennaio 2019), vieni a conoscerci personalmente, ci trovi tutte le mattine presso gli uffici giudiziari o sui social, rispondiamo alla voce, siamo: Vis Romana.>>


Più letti

Venerdì, 13 Ottobre 2017
Giovanni La Risa in concerto
Venerdì, 13 Ottobre 2017
Maxxi museum
Mercoledì, 15 Novembre 2017
Freelance journalist association
Venerdì, 13 Ottobre 2017
Bit 2018
Mercoledì, 15 Novembre 2017
Freelance journalist association

Ultime news

Sabato, 04 Aprile 2020
Il CORONA VIRULENTO
Sabato, 11 Maggio 2019
Nelson Mandela program
Venerdì, 10 Maggio 2019
Exco fiera di Roma
Venerdì, 10 Maggio 2019
Cameroon
Venerdì, 10 Maggio 2019
EX AFRICA